Gli apicoltori

Le vere responsabili di tutto il buono che possiamo offrirvi sono le nostre api.

Però un po’ di merito lasciatelo anche a noi che ci mettiamo la passione.

Filippo Frasson….

pippo3

Gabriele Nichetti….

gabri

5 thoughts on “Gli apicoltori

  1. Buonasera,mi chiamo Matteo e abito a Pieranica.Premetto che sono totalmente inesperto del settore. Sono un lavoratore turnista dipendente con la passione dell’orto, ma da tempo vorrei conoscere e approcciarmi al mondo dell’ape, sia per impollinazione sia per la produzione di miele per autoconsumo. Pero’ prima di intraprendere un corso avrei delle domande da porvi, per non vorrei crearmi delle illusioni o aspettative troppo alte. 1)Quali sono i periodi dove si richiede piu tempo? 2)Tutti i giorni c’è bisogno di fare visita alle arnie? 3)Con quante arnie è consigliabile gestire all’inizio?4)E’possibile venire a fare due chiacchiere di persona per farmi un’idea? Grazie ,mille????? Matteo

    • Caro Matteo.
      Le api richiedono attenzioni principalmente in primavera ed estate, ma non necessitano un impegno quotidiano. Ti consiglio la lettura di un buon libro tecnico come base, e poi di frequentare un corso di quelli proposti da Apilombardia.
      Da noi in cascina il sabato pomeriggio siamo aperti con il punto vendita, due chiacchiere si fanno sempre volentieri.

  2. Ciao! Ti volevo chiedere se usi il defender per spostare le arnie e se si come…dato che ne ho uno mi piacerebbe attrezzarlo. Altra cosa vendete per caso cera biologica? Complimenti per la passione!

    • Abbiamo due carrelli Barthau per gli spostamenti, uno piccolo e uno grande da 35q di portata. Sono molto validi.
      La cera serve a noi per il rinnovo dei telai, quindi difficilmente ne abbiamo in più per ora.
      Buona giornata.
      Gabriele.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>